Boom di presenze al Ministero della Salute: un successo la III Giornata dell’Udito

Un parterre d’eccezione con oltre 60 medici provenienti da tutta Italia e il testimonial Lino Banfi, insignito del premio “Ambasciatore della prevenzione 2018”. È stata un successo la terza edizione della Giornata dell’Udito, che ha portato al Ministero della Salute a Roma i maggiori esperti di udito a livello nazionale.

L’evento, organizzato dall’associazione “Nonno Ascoltami!”, in occasione del “World Hearing Day”, indetto ogni 3 marzo dall’Organizzazione mondiale della sanità, è servito a fare il punto sui temi della prevenzione e sensibilizzazione nei confronti dei disturbi dell’udito.

Numerose le tavole rotonde coordinate dal giornalista Luciano Onder, incentrate sul messaggio lanciato dall’OMS, “Ascolta il futuro”, attraverso il quale l’Organizzazione mondiale della sanità pone l’accento sull’aumento previsto del numero di persone con problemi di udito in tutto il mondo e sulle strategie preventive per arginare il fenomeno.

Nel corso della giornata, sono stati siglati importanti protocolli d’intesa tra l’associazione “Nonno Asoltami!”e alcune delle maggiori società italiane che si occupano di salute e prevenzione, come Federanziani e Città Sane.

Al termine dell’evento, tutti gli intervenuti hanno firmato e sottoscritto il “Manifesto della prevenzione” – edizione 2018, che ora sarà consegnato ai rappresentanti dell’Oms, nella sede di Ginevra.

[Best_Wordpress_Gallery id=”25″ gal_title=”2 MARZO”]

Share on

Udito Italia è la Onlus impegnata nella sensibilizzazione e prevenzione dei disturbi uditivi.
L’Obiettivo del suo agire è la promozione e la diffusione capillare di una campagna contro tutte le forme di sordità evitabili.

Contatti

All rights reserved 2020. By OikoServices

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.