Boom di presenze e divertimento per la quinta domenica di prevenzione

Da Brescia a Bari, da Padova a Brindisi, passando per Chieti, Vasto, Altamura, Terni e Siena. Nove piazze in tutta Italia hanno ospitato ieri la quinta domenica di prevenzione targata “Nonno Ascoltami!”. In una giornata dalle temperature quasi estive da nord e sud, sono state migliaia le persone che si sono riversate in piazza, per effettuare gli screening dell’udito e per trascorrere una domenica di divertimento con tutta la famiglia. Novità di questa domenica, gli screening vestibolari che si sono tenuti per la prima volta nelle piazze pilota di Chieti, Bari e Altamura. Si tratta di un progetto che ha lo scopo di identificare il rischio di patologie labirintiche che, insieme ad altre condizioni cliniche, possano portare al rischio di cadute. Nel 20% delle persone anziane è presente una disfunzione vestibolare, spesso misconosciuta, la cui identificazione precoce riduce tale rischio.

#Altamura In piazza Duomo controlli fino a tarda sera con il personale del dott. Michele Raguso, direttore del reparto di Otorinolaringoiatria dell’Ospedale della Murgia “Fabio Perinei”. Ad Altamura l’evento è realizzato grazie al sostegno del partner tecnico Istituto Acustico Maico.

#Bari La giornata in piazza del Ferrarese si è aperta con la benedizione dei nonni, di padre Ciro Capitondo. Poi spazio ai controlli dell’udito, effettuati nelle tende messe a disposizione della onlus Serbari. In piazza anche l’assessore al Welfare del Comune di Bari, Francesca Bottalico, da sempre sostenitrice della onlus Nonno Ascoltami!. A disposizione dei cittadini, gli staff sanitari del dott. Domenico Petrone, direttore U.O.C Otorinolaringoiatria dell’Ospedale “Di Venere” e del prof. Nicola Quaranta, direttore U.O. di Otorinolaringoiatria della Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli studi “Aldo Moro”. Ad intrattenere i più piccoli in piazza, i volontari dell’associazione “Vivere a colori”.  Nel capoluogo pugliese l’evento è realizzato grazie al sostegno dei partner tecnici Acustica Puglie e Istituto Acustico Maico.

#Brescia Piazza della Vittoria addobbata a festa con i colori di Nonno Ascoltami! per la prima tappa cittadina della campagna nazionale. Grande successo di partecipazione da parte dei cittadini, che sin dalle prima ore del mattino hanno affollato le tende mediche per gli screening. In piazza l’equipe del dott. Tommaso Sorrentino, della Clinica otorinolaringoiatrica ASST Spedali Civili. A offrire supporto logistico, le infermiere e i volontari della Croce Rossa locale. A Brescia l’evento vede il sostegno del partner Amplifon.

#Brindisi Un successo la tappa 2018 di Nonno Ascoltami! che fa registrare il tutto esaurito. Ad effettuare gli screening uditivi in Piazza Vittoria, i medici dell’ospedale “Perrino”: presenti il dott. Pierangelo Cavallo (direttore UOC di Otorinolaringoiatria) e i dott. Latini e dott. Mininni. A Brindisi l’evento è realizzato con il supporto del partner tecnico Istituto Acustico Maico.

#Chieti Nonno Ascoltami! torna in Abruzzo. Dopo l’anteprima nazionale a Pescara, lo scorso settembre, ieri protagonista la Villa comunale di Chieti, dove centinaia di persone si sono date appuntamento per effettuare i controlli e per trascorrere una giornata all’aria aperta nello splendido scenario della Villa. Sotto le tende messe a disposizione dalla Croce Rossa, il prof. Adelchi Croce (direttore reparto ORL dell’Università “G. d’Annunzio” P.O. “S.S. Annunziata”, coadiuvato dai medici del suo staff. A Chieti l’evento è realizzato con il supporto del partner tecnico Istituto Acustico Maico.

#Padova Seconda tappa veneta per Nonno Ascoltami! 2018: dopo Treviso, ieri è toccato a Padova. In piazza delle Erbe, il prof. Alessandro Martini (direttore UOC di Otorinolaringoiatria Azienda ospedaliera Università di Padova – Dipartimento di Neuroscienze), hanno effettuato centinaia di controlli, fino a tarda sera, insieme ai medici della sua equipe (Silvia Taiariol, Ezio Caserta, audioprotesisti, dott. Davide Brotto, dott.ssa Samanta Gallo, dott.ssa Martina Bertinazzi). In piazza tanto divertimento per i bambini, grazie alla Croce Rossa, che ha fornito anche il supporto sanitario all’evento, e all’associazione Dottor Clown Padova. La tappa è stata realizzata grazie al sostegno del partner tecnico Maico Sordità.

#Siena Una giornata di festa in piazza Matteotti a Siena, con un boom di presenze e controlli, complice anche la bellissima giornata di sole e le temperature pressochè primaverili. In piazza le tende della Croce Rossa hanno ospitato gli staff medici del prof. Walter Livi (direttore UOC di Otorinolarigoiatria, Dipartimento di Scienze mediche chirurgiche e neuroscienze – Policlinico Santa Maria alle Scotte) e il dott. Marco Mandalà (responsabile f.f. reparto Chirurgia Otologica e della base cranico, Azienda ospedaliera universitaria senese. Con loro in piazza anche Francesca Apolloni, assessore alle Politiche sociali del Comune di Siena e l’associazione AIA (Rossella Natale). Ad organizzare le attività ludiche per i bambini, l’associazione Le Coccinelle. A Siena l’evento è supportato dal partner tecnico Audiomedical.

#Terni Cifre da record ieri in piazza a Terni, con i controlli che sfiorando quota 500. Un successo testimoniato dalle centinaia di persone che si sono trattenute per tutta la domenica in piazza della Repubblica, dove oltre ai presidi medici, erano allestite attività ludiche e di danza per i più piccoli. Supporto logistico e sanitario è stato fornito dalla Misericordia, mentre i controlli sono stati effettuati dallo staff del dott. Santino Rizzo (direttore della Struttura complessa di Otorinolaringoiatria e chirurgia cervico-facciale dell’Azienda ospedaliera Ospedale “S. Maria”. In piazza anche palloncini, disegni e tanto divertimento per i bambini, grazie all’associazione “I Pagliacci”. A Terni l’evento è reso possibile grazie al sostegno del partner tecnico InMedica.

#Vasto La cittadina adriatica si colora di azzurro per accogliere la carovana di Nonno Ascoltami!, che ieri ha fatto tappa in piazza Rossetti. Appuntamento con il dott. Roberto Buzzelli (direttore) e con i medici del reparto di Otorinolaringoiatria dell’ospedale “San Pio”. Anche a Vasto è stata la Misericordia ad allestire il presidio medico avanzato per effettuare gli screening dell’udito. L’evento in città è realizzato grazie al sostegno del partner Istituto Acustico Maico.

Share on

Udito Italia è la Onlus impegnata nella sensibilizzazione e prevenzione dei disturbi uditivi.
L’Obiettivo del suo agire è la promozione e la diffusione capillare di una campagna contro tutte le forme di sordità evitabili.

Contatti

All rights reserved 2020. By OikoServices

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.