Chieti abbraccia Nonno Ascoltami!: una domenica di festa alla Villa

La splendida cornice della Villa Comunale di Chieti, ha accolto la tappa teatina di “Nonno Ascoltami – L’Ospedale in piazza”, che ha fatto registrare un boom di presenze per i controlli dell’udito. In piazza anche il sindaco, Umberto Di Primio, che ha ribadito il proprio sostegno alla campagna di prevenzione. Per il nono anno consecutivo, è stato il prof. Adelchi Croce (direttore del reparto di Otorinolaringoiatria – Università degli studi “G. d’Annunzio” – Ospedale “SS. Annunziata”) ad effettuare gli screening uditivi, all’interno delle tende della Croce Rossa.
La tappa di Chieti ha portato in piazza anche il test dell’equilibrio, un esame vestibolare per identificare il rischio di patologie labirintiche che, insieme ad altre condizioni cliniche, possono portare al rischio di cadute. Ad effettuarli il prof. Giampiero Neri (Responsabile della UOS di Audiovestibologia Ospedale “SS. Annunziata”).
Nel corso della giornata, si è svolta anche la commemorazione invalidi sul lavoro, organizzata dall’Associazione nazionale mutilati e invalidi del lavoro. Tanti i protagonisti che hanno animato la piazza: ASD tennis Chieti, ANVGG Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra onlus. La tappa di Chieti è sostenuta dal partner tecnico Istituto Acustico Maico e partner locale Metamer.

Share on

Udito Italia è la Onlus impegnata nella sensibilizzazione e prevenzione dei disturbi uditivi.
L’Obiettivo del suo agire è la promozione e la diffusione capillare di una campagna contro tutte le forme di sordità evitabili.

Contatti

All rights reserved 2020. By OikoServices

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.