“Nonno Ascoltami!” a San Giovanni Teatino, controlli gratuiti dell’udito nella galleria del Centro d’Abruzzo Ipercoop

Dopo il successo nazionale della sesta edizione, “Nonno Ascoltami!” non si ferma e riparte da San Giovanni Teatino con un nuovo progetto pilota che si svolgerà nelle giornate di sabato 21 e domenica 22 novembre.
La prevenzione al Centro d’Abruzzo Ipercoop” è l’idea lanciata dall’Associazione in collaborazione con il punto vendita: permettere ai cittadini, nonni e non solo, di effettuare un controllo gratuito dell’udito mentre si recano a fare la spesa. Un modo nuovo di fare prevenzione, che, è questo il messaggio di “Nonno Ascoltami!”, deve diventare un gesto quotidiano, proprio come fare la spesa.
L’iniziativa ha il supporto del Comune di San Giovanni Teatino. Il Sindaco Luciano Marinucci ha espresso apprezzamento e sostengo per l’iniziativa: “E’ un modo nuovo per offrire un importante servizio di prevenzione a tutti i cittadini”. Piena collaborazione anche da Cristina Campli, direttore del Centro d’Abruzzo di San Giovanni Teatino.
La formula è quella ormai consolidata – spiega Mauro Menzietti, ideatore dell’iniziativa e vicepresidente dell’Anap, Associazione Nazionale Audioprotesisti Pofessionali) con l’unica differenza che le giornate in cui sarà possibile effettuare i controlli raddoppiano: sabato e domenica, dalle ore 10 alle ore 20, all’interno del Centro d’Abruzzo Ipercoop, medici specialisti, coadiuvati da personale tecnico, saranno a disposizione dei cittadini che vorranno effettuare un controllo dell’udito nelle strutture messe a disposizione dalla Croce Rossa.
L’edizione appena conclusa ha confermato la validità del progetto: quattro domeniche di controlli in sette regioni d’Italia per un totale di 20 piazze interessate. Un successo confermato dai dati: oltre tremila controlli, grazie allo sforzo di 50 otorini, 150 volontari, 90 tra logopedisti, audioprotesisti e audiometristi e oltre 400 collaboratori.
Da sottolineare, infine, gli importanti riconoscimenti ottenuti quest’anno. Oltre al patrocinio da parte del Ministero della Salute, l’associazione “Nonno Ascoltami!” ha attivato anche un proficuo dialogo con l’Oms, Organizzazione Mondiale della Sanità, che per il 3 marzo ha indetto la Giornata Mondiale per la salute dell’udito. L’Oms, infatti, ha voluto utilizzare l’Associazione come “ambasciatrice” del messaggio di prevenzione dei disturbi uditivi, attraverso la traduzione e la diffusione del proprio materiale istituzionale in Italia.

Share on

Udito Italia è la Onlus impegnata nella sensibilizzazione e prevenzione dei disturbi uditivi.
L’Obiettivo del suo agire è la promozione e la diffusione capillare di una campagna contro tutte le forme di sordità evitabili.

Contatti

All rights reserved 2020. By OikoServices

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.