Nonno Ascoltami al SIO 2017

L’evento “Nonno Ascoltami!”, la campagna nazionale di prevenzione e di sensibilizzazione della popolazione adulta, è stato protagonista venerdì 26 maggio nel corso del SIO 2017, Congresso nazionale Società italiana di Otorinolaringologia e chirurgia cervico-facciale, che si è tenuto a Sorrento.
 
All’iniziativa, infatti, è stata dedicata una tavola rotonda speciale, della durata di due ore, all’interno del programma del convegno, testimonianza questa dell’attenzione da parte del settore medico-scientifico, nei confronti dell’associazione.
 
Il presidente del SIO, Carlo Antonio Leone, ha portato il suo saluto istituzionale. Ad aprire i lavori Mauro Menzietti, fondatore di “Nonno Ascoltami!” e presidente della tavola rotonda e Valentina Faricelli, presidente dell’associazione.
 
I lavori entrano subito nel vivo con l’intervento di Shelly Chadha (Dipartimento della Prevenzione Sordità e Ipoacusia – OMS Organizzazione Mondiale della Sanità), in collegamento video da Ginevra.
La delegata della Oms ha sottolineato l’importanza e la valenza del progetto “Nonno Ascoltami!”, evidenziando come le finalità di prevenzione e sensibilizzazione portate avanti dall’associazione si inseriscano perfettamente nei programmi e nelle linee guida sostenute dall’OMS a livello mondiale.
 
A seguire, gli interventi di Ettore Cassandro, futuro presidente del SIO, che ha rinnovato all’associazione l’invito a partecipare anche all’edizione 2018 del simposio medico e del professor Alessandro Martini, che ha sottolineato l’importanza del messaggio positivo portato da “Nonno Ascoltami!”.
 
È poi intervenuto Corrado Canovi (Associazione Europea Audioprotesisti), sullo stato dell’arte europeo in tema di prevenzione, Paolo Petrone (IT Advisor del Comitato scientifico) e Antonio Lauriola (consigliere) sulla presentazione del questionario di rilevazione statistica.
 
Nel corso dell’incontro, poi, è stata presentata l’edizione 2017 di “Nonno Ascoltami!”: 6 domeniche di prevenzione su tutto il territorio nazionale, dal 24 settembre al 29 ottobre. Numeri da record per la campagna contro i disturbi dell’udito, arrivata quest’anno alla sua ottava edizione: solo nel 2016, sono stati
effettuati 7mila controlli in 27 piazze italiane, con il coinvolgimento di oltre 600 professionisti dell’udito.
 
A illustrare i dettagli dell’edizione 2017, è stata Nadia Ballone, della segreteria dell’associazione, la quale ha annunciato anche le altre campagne nazionali di prevenzione, che fanno da corredo all’evento principale di “Nonno Ascoltami!”:
 
l’iniziativa “Prevenzione in Comune”, che coinvolge oltre ai 300 comuni abruzzesi, anche centri in Puglia, Liguria, Piemonte e Molise e la campagna “L’udito è uno strumento prezioso”, realizzata con il sostegno del Cidim (Comitato nazionale italiano musica).

Claudio Donadio Caporale, direttore del reparto di Otorinolaringoiatria – Ospedale civile “Santo Spirito”, Pescara, ha incentrato il proprio intervento sui giovani e sui rischi legati all’abuso dei dispositivi per l’ascolto della musica in cuffia; Laura Giulianati, consigliere di “Nonno Ascoltami!”, ha raccontato il premio “C’era una volta Mago Zurlì”; Barbara Zancan, ha spiegato il progetto Truck “Ascolta responsabilmente”.

[ngg_images source=”galleries” container_ids=”15″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_thumbnails” override_thumbnail_settings=”0″ thumbnail_width=”120″ thumbnail_height=”90″ thumbnail_crop=”1″ images_per_page=”20″ number_of_columns=”0″ ajax_pagination=”0″ show_all_in_lightbox=”0″ use_imagebrowser_effect=”0″ show_slideshow_link=”1″ slideshow_link_text=”[Show slideshow]” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]
Share on

Udito Italia è la Onlus impegnata nella sensibilizzazione e prevenzione dei disturbi uditivi.
L’Obiettivo del suo agire è la promozione e la diffusione capillare di una campagna contro tutte le forme di sordità evitabili.

Contatti

All rights reserved 2020. By OikoServices

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.