“Nonno Ascoltami!” chiamata a collaborare a pieno titolo ai Programmi di prevenzione mondiale dell’Oms

Un risultato decisivo per l’associazione “Nonno Ascoltami!” che da oggi è chiamata a pieno titolo a collaborare con l’OMS alla stesura del programma di “Prevenzione dei disturbi uditivi”. Il 3 e 4 luglio scorsi “Nonno Ascoltami!” ha preso parte al Meeting mondiale degli esperti sulla prevenzione dei disturbi uditivi di Ginevra come unico interlocutore italiano tra i massimi esperti mondiali del settore. Il Meeting fa seguito agli obiettivi della Risoluzione 139.R1, approvata a maggio dai Ministri della Sanità, che è considerata il caposaldo della prevenzione in ambito mondiale.
A rappresentare l’associazione a Ginevra è stato chiamato Mauro Menzietti, fondatore di “Nonno Ascoltami!”.
 
Report Mondiale sull’Udito
Tra gli obiettivi principali del meeting di Ginevra, quello di redigere, entro il 2019, il Report Mondiale sull’udito. Alla stesura del “World Hearing Report”, questo il nome ufficiale del documento, parteciperanno le principali istituzioni mediche e sociali, dagli Stati Uniti alla Cina, dall’Australia all’Egitto, dal Brasile alla Russia e, attraverso “Nonno Ascoltami!”, anche l’Italia avrà il proprio rappresentante.
Il testo, che si occuperà del problema uditivo a tutto campo, dalla diagnosi alle cure, dalle problematiche della prevenzione, ai numeri dell’ipoacusia, diventerà il punto di riferimento a livello mondiale per la prevenzione dei disturbi uditivi e sarà adottato da tutti i Paesi per valutare le azioni più appropriate in tema di udito.
 
Global Action Alliance
Nel corso del meeting, inoltre, sono state gettate le basi per la nascita della “Global Action Alliance for deafness and hearing care”: un consorzio di tutti gli attori della prevenzione accreditati a Ginevra che avrà il compito di formulare proposte e stimolare gli Stati membri ad adottare azioni concrete.
“Nonno Ascoltami!” condividerà questo ambizioso progetto con autorità mondiali quali la IFOS (International Federation of Otorhinolaryngological Societies); l’AEA, (Associazione Europea Audioprotesisti professionali); Starkey Hearing Foundation, la Hear The World e l’American Speech and Hearing Association oltre alle principali Università e agli Ospedali che rappresentano punti di riferimento internazionali per l’udito.

Share on

Udito Italia è la Onlus impegnata nella sensibilizzazione e prevenzione dei disturbi uditivi.
L’Obiettivo del suo agire è la promozione e la diffusione capillare di una campagna contro tutte le forme di sordità evitabili.

Contatti

All rights reserved 2020. By OikoServices

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.