Tutti in piazza a Lecce per i controlli dell’udito

Una giornata di sole primaverile ha accolto la carovana di Nonno Ascoltami! a Lecce, che si conferma città da sempre vicina e sensibile al tema della prevenzione contro i disturbi uditivi.

Sin dalle prime ore della mattina, migliaia di cittadini si sono affollati in piazza S. Oronzo, davanti alle tende della Croce Rossa, per sottoporsi agli screening uditivi. A rappresentare l’“Ospedale Vito Fazzi” di Lecce, il dott. Silvano Vitale, Dirigente medico UO di Otorinolaringoiatria e il dott. Antonio Palumbo, Direttore reparto UO di Otorinolaringoiatria, con le loro equipe mediche.

Fondamentale il supporto della Croce Rossa, che oltre ad aver allestito le tende per i controlli uditivi, ha portato in piazza i soccorritori volontari, impegnati nelle dimostrazioni di primo soccorso e disostruzione pediatrica.

Ad intrattenere i più piccoli giochi, truccabimbi e attività sportive di basket e scherma, a cura delle società ASD La Scuola Basket Lecce, Virtus Scherma Salento, Accademia Scherma Lecce. Da segnalare la collaborazione con Fiaddapulia (Fiadda – sezione Lecce) e con una rappresentanza dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Lecce, che ha affiancato Nonno Ascoltami! in piazza, in occasione della Giornata nazionale della prevenzione sismica.

La tappa di Lecce è stata realizzata grazie al supporto dei partner tecnici Cochlear, Acustica Puglie e C.A.I. (Centro Audiologico Internazionale).

Share on

Udito Italia è la Onlus impegnata nella sensibilizzazione e prevenzione dei disturbi uditivi.
L’Obiettivo del suo agire è la promozione e la diffusione capillare di una campagna contro tutte le forme di sordità evitabili.

Contatti

All rights reserved 2020. By OikoServices

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.