sostienici

Unisciti a Udito Italia Onlus

Secondo i numeri dell’OMS, 1 persona su 5 in tutto il mondo convive con la perdita dell’udito, il 5,5% della popolazione mondiale. Più di 1 miliardo di giovani (12-35 anni) sono a rischio di perdita dell’udito a causa dell’esposizione ricreativa a suoni forti.
L’OMS stima che il 50% della perdita dell’udito può essere prevenuto attraverso misure di salute pubblica.Udito Italia Onlus si impegna per attenuare  gli impatti della perdita dell’udito attraverso la diagnosi precoce e favorendo gli interventi preventivi.

COME PUOI SOSTENERCI

FAI UNA DONAZIONE

Sostieni anche tu la prevenzione dei disturbi uditivi

Puoi sostenere Udito Italia Onlus attraverso vari modi: con una donazione libera, versando il 5×1000, diventando socio o con azioni di volontariato sul campo.

Se sei un Ente pubblico puoi contribuire adottando le nostre campagne di prevenzione, aderendo al progetto Comune Audioprotetto o effettuando una donazione.

Contattaci!

FAI UNA DONAZIONE

Pay Pal

    Seleziona opzione di donazione (EUR)

    Inserisci la somma per la donazione (EUR)
    BANNER-SOSTIENICI_1200x700-02

    Bonifico bancario

    IBAN
    IT07C0311115403000000001373

    Causale: 
    Pagamento quota associativa 2022

    N.B.: Per poter avere la ricevuta inserire sempre nella causale: nome, cognome e indirizzo di chi ha effettuato il bonifico

    DONA IL 5x1000

    Il tuo contributo ci permetterà di arrivare più lontano e portare avanti le iniziative di sensibilizzazione e prevenzione per contrastare tutte le forme di sordità evitabili.

    Cos'è il 5x1000?


    Il 5×1000 è una trattenuta sull’IRPEF (Imposta sul reddito delle persone fisiche) che il contribuente può scegliere di destinare liberamente a enti che svolgono attività socialmente rilevanti, attraverso la compilazione dell’apposita sezione in sede di dichiarazione dei redditi.Il 5×1000 non è una donazione e pertanto non può godere dell’agevolazione fiscale prevista dalla legge.

    Il 5x1000 prevede un costo da parte del contribuente?


    Il 5×1000 è una frazione dell’IRPEF. Non ha alcun costo per il contribuente. Se si decide di non destinare a nessuno il 5×1000 quella parte di IRPEF sarà comunque versata allo Stato.Con il 5×1000 ogni cittadino ha la preziosa opportunità di scegliere liberamente a quale realtà destinare questa quota.

    Come faccio a donare il mio 5x1000?

    Nel tuo modello di dichiarazione di redditi, nella sezione “Scelta per la destinazione del 5 per mille dell’IRPEF” apponi la tua firma in uno dei sei spazi (volontariato e organizzazioni di utilità sociale; ricerca scientifica e università; ricerca sanitaria; attività di tutela, promozione e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici; attività sociali svolte dal comune di residenza e associazioni sportive dilettantistiche) e indica il codice fiscale dell’Ente a cui hai scelto di donarlo.

    Se vuoi supporto per donare il tuo 5×1000 a Udito Italia Onlus scrivici a associazione@nonnoascoltami.it o contattaci via WhatsApp

    Cosa succede se non indico una preferenza?


    Se si decide di non destinare a nessuno il 5×1000, quella parte di IRPEF verrà comunque versata allo Stato che poi deciderà come ripartirla. Indicando la propria preferenza si può scegliere invece di supportare le realtà no profit del terzo settore.

    Il tuo contributo ci permetterà di arrivare più lontano e portare avanti le iniziative di sensibilizzazione e prevenzione per contrastare tutte le forme di sordità evitabili.

    Il 5×1000 è una trattenuta sull’IRPEF (Imposta sul reddito delle persone fisiche) che il contribuente può scegliere di destinare liberamente a enti che svolgono attività socialmente rilevanti, attraverso la compilazione dell’apposita sezione in sede di dichiarazione dei redditi.

    Il 5×1000 non è una donazione e pertanto non può godere dell’agevolazione fiscale prevista dalla legge.

    Il 5×1000 è una frazione dell’IRPEF. Non ha alcun costo per il contribuente. Se si decide di non destinare a nessuno il 5×1000 quella parte di IRPEF sarà comunque versata allo Stato.

    Con il 5×1000 ogni cittadino ha la preziosa opportunità di scegliere liberamente a quale realtà destinare questa quota.

    Se si decide di non destinare a nessuno il 5×1000, quella parte di IRPEF verrà comunque versata allo Stato che poi deciderà come ripartirla. Indicando la propria preferenza si può scegliere invece di supportare le realtà no profit del terzo settore.

    Nel tuo modello di dichiarazione di redditi, nella sezione “Scelta per la destinazione del 5 per mille dell’IRPEF” apponi la tua firma in uno dei sei spazi (volontariato e organizzazioni di utilità sociale;ricerca scientifica e università; ricerca sanitaria; attività di tutela, promozione e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici; attività sociali svolte dal comune di residenza e associazioni sportive dilettantistiche) e indica il codice fiscale dell’Ente a cui hai scelto di donarlo.

    Se vuoi supporto per donare il tuo 5×1000 a Udito Italia Onlus scrivici a associazione@nonnoascoltami.it o contattaci via WhatsApp al numero + 39 392 9055930

    DIVENTA SOCIO

    Diventare socio di Udito Italia Onlus significa dare valore e importanza alla prevenzione dei disturbi uditivi e permetterne la valorizzazione.

    Il tuo contributo aiuterà a programmare e portare avanti con serenità i nostri progetti di prevenzione, diagnosi precoce e sensibilizzazione nel nostro Paese.

    Puoi diventare Socio Ordinario versando la quota annuale di € 10,00.

    Con l’iscrizione riceverai la nostra tessera annuale (anno solare) e avrai diritto a partecipare attivamente alla vita associativa della Onlus, dare il tuo contributo alle attività e ai progetti.

    card-udito_NO-SFONDO

    Pay Pal

      Bonifico bancario

      IBAN
      IT07C0311115403000000001373
      Causale: 
      Pagamento quota associativa 2022
      Importo:
      € 10,00


      N.B.: Per poter avere la ricevuta inserire sempre nella causale: nome, cognome e indirizzo di chi ha effettuato il bonifico

      DIVENTA VOLONTARIO

      Ogni anno Udito Italia organizza numerose campagne di sensibilizzazione ed apre le porte a tutti coloro che desiderano partecipare alla loro realizzazione.

      Quali attività posso svolgere come volontario di Udito Italia Onlus?

      Come volontario di Udito Italia potrai svolgere a titolo gratuito attività di: accoglienza/assistenza eventi, allestimento eventi, animazione eventi, attività informative.

      Come posso diventare volontario di Udito Italia Onlus?

      Ti piacerebbe diventare un volontario di Udito Italia Onlus? È facilissimo! Basta un click per inviare la tua candidatura.

      SONO UN MEDICO AUDIOPROTESISTA AUDIOMETRISTA

      Udito Italia offre l’opportunità di candidarsi ad operare come medico, tecnico audiometrista e audioprotesista per lo svolgimento degli screening durante gli eventi.

      Indicaci la tua preferenza compilando il form di partecipazione.

      La partecipazione all’evento è a titolo gratuito e non è previsto compenso.

      Candidati per offrire il tuo supporto professionale alla Onlus come specialista dell’udito.

      audioprotesista

      Start typing and press Enter to search

      Shopping Cart