La giornata del 11 ottobre, Altamura, Bari, Matera. Ostuni, Padova, San Giovanni Rotondo e Sulmona.

Altamura

Positivo e in linea con le aspettative degli organizzatori. E’ il bilancio di “Nonno Ascoltami!” che ieri ha fatto tappa ad Altamura nella bella piazza Duomo. Tanto l’entusiasmo e tanta l’allegria dei nonni e dei nipotini che hanno passeggiato insieme per tutta la giornata.
Ad effettuare i controlli dell’udito la squadra di Michele Raguso, Direttore del Reparto di Otorinolaringoiatria dell’Ospedale della Murgia “Fabio Perinei.

Bari

Festa ieri in piazza della Libertà a Bari. Per tutta la giornata un clima di grande allegria, tra palloncini blu e le risate dei bimbi, tanti nonni hanno effettuato il loro controllo gratuito dell’udito.
Grande la professionalità offerta da Domenico Petrone, Direttore reparto di Otorinolaringoiatria Ospedale “Di Venere” di Bari e Nicola Quaranta Direttore U.O.C. Otorinolaringoiatria, Facoltà di Medicina e Chirurgia – Università degli Studi “Aldo Moro” di Bari insieme ai loro collaboratori, coadiuvati da personale sanitario e tecnico e volontari.

Matera

Accoglienza speciale a Matera per “Nonno Ascoltami!”. Per tutta la giornata piazza Vittorio Veneto è stata animata da un via vai di nonni, bimbi e famiglie. Numerosi i controlli effettuati. I nonni sono stati accolti con grande professionalità dall’equipe di Gennaro Larotonda, direttore del reparto di Otorinolaringoiatria dell’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera.

Ostuni

Ostuni in festa per ”Nonno Ascoltami!”. E’ il primo anno che la città pugliese accoglie la manifestazione ma sicuramente il prossimo anno verrà ripetuta l’esperienza. Festa in piazza della Libertà, tra palloncini, nonni e nipoti in un clima di grande familiarità
Numerosi i controlli dell’udito effettuati dell’equipe di Maria Isabella Notaro, Dirigente Medico Struttura Semplice “Ospedale Perrino Brindisi e Responsabile Ambulatorio Otorino “Ospedale Civile Ostuni.

Padova

Festa in piazza della Frutta ieri, per tutta la giornata. E’ più che positivo il bilancio della tappa a Padova di “Nonno Ascoltami!”, la campagna di screening gratuiti dell’udito rivolta a tutti i nonni. Oltre duecento i controlli effettuati in un clima di grande familiarità.
Da sottolineare l’impegno dell’equipe professor Alessandro Martini, direttore del reparto di Otorinolaringoiatria dell’Azienda ospedaliera di Padova, instancabile in piazza con la sua equipe coadiuvata da personale sanitario e tecnico e volontari. Presente in piazza anche Alessandra Brunetti, assessore alle politiche Sociali del Comune di Padova.

San Giovanni Rotondo

Nonno Ascoltami!” arriva anche a San Giovanni Rotondo, con il consueto carico di allegria. E non è bastata certo la pioggia a scoraggiare i tanti nonni che in piazza Municipio hanno atteso in compagnia dei nipotini il proprio turno per effettuare i controlli dell’udito. Tutto sotto il controllo di Roberto Cocchi, direttore del reparto di Otorinolaringoiatria I.R.C.C.S. “Casa Sollievo della Sofferenza” di San Giovanni Rotondo. Insieme a lui non solo la sua equipe ma anche personale sanitario e tecnico con i volontari della Croce Rossa.

Sulmona

Tappa a Sulmona ieri per “Nonno Ascoltami!”. Nonostante il clima autunnale Piazza XX Settembre si è colorata di palloncini blu e tanti nonni hanno effettuato il proprio controllo gratuito dell’udito. In campo l’Unità Operativa Complessa di Otorinolaringoiatria dell’Ospedale “SS. Annunziata” di Sulmona diretta da Fulvio Carluccio.

 

 

Share on

Udito Italia è la Onlus impegnata nella sensibilizzazione e prevenzione dei disturbi uditivi.
L’Obiettivo del suo agire è la promozione e la diffusione capillare di una campagna contro tutte le forme di sordità evitabili.

Contatti

All rights reserved 2020. By OikoServices

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.