“Nonno Ascoltami!” nel report delle attività riconosciute dall’OMS per il 2017.

Il documento, redatto in occasione della Giornata mondiale dell’Udito dello scorso 3 marzo (World Hearing Day), cita tutte le associazioni che, al livello mondiale, hanno preso parte all’evento con iniziative di sostegno, promozione e sensibilizzazione delle attività relative alla Giornata dell’udito.
Il filo conduttore dell’edizione 2017 è stato la necessità di un coinvolgimento dei governi nazionali in azioni concrete di prevenzione, visti gli enormi costi sociali legati ai disturbi uditivi.
L’Oms ha così voluto riportare le campagne realizzate con successo come esempio di “best practice”.
Lo scorso 3 marzo a Roma, infatti, alla presenza del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, “Nonno Ascoltami!” ha presentato la seconda edizione della “Giornata dell’Udito”: dopo l’incontro con il ministro e con i vertici dell’associazione, si è svolta una tavola rotonda sui temi legati alla prevenzione dei disturbi uditivi, a cui hanno preso parte i 30 medici che compongono il Comitato scientifico dell’associazione.
Nell’occasione, inoltre, sono state presentate le campagne di prevenzione “L’Udito è un strumento prezioso” e “Ascolta responsabilmente”, iniziative di sensibilizzazione per la tutela dell’udito, dedicate ai giovani e al mondo della musica.

Share on
Udito Italia

Udito Italia è la Onlus impegnata nella sensibilizzazione e prevenzione dei disturbi uditivi.
L’Obiettivo del suo agire è la promozione e la diffusione capillare di una campagna contro tutte le forme di sordità evitabili.

Contatti

All rights reserved 2020. By OikoServices
Privacy Policy | Cookie Policy

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.